Articles

Top 5 Warehouse Security Challenges

Posted by admin

In questo articolo, GSG Protective Services sta evidenziando alcuni dei punti dolenti della gestione di una struttura di magazzino, con migliaia di dollari in attività, un enorme team di dipendenti e persone/camion che entrano ed escono continuamente dai locali.

1) Controllo degli accessi – Check In & Out

Tutte le strutture del magazzino hanno una sorta di controllo degli accessi per monitorare chi va e viene nei locali.

Una combinazione di baracche di guardia e unità di videosorveglianza portatili aiuta i visitatori a entrare e uscire dai locali senza problemi. Queste baracche di guardia e unità di sorveglianza hanno anche il riconoscimento della targa per la scansione rapida e possono anche fungere da sistemi di allarme in caso di incidenti.

2) Videosorveglianza – Monitoraggio continuo

I magazzini hanno bisogno di una tecnologia di videosorveglianza all’avanguardia per aiutarli a monitorare più posizioni in remoto. I proprietari e le guardie saranno in grado di accedere alla videosorveglianza dal vivo da un centro di comando, dai loro computer o persino dai loro telefoni. Inoltre, la presenza di telecamere di videosorveglianza scoraggerà il crimine e aiuterà in modo significativo la prevenzione delle perdite.

3) Prevenzione delle perdite& Gestione dell’inventario

Le perdite interne ed esterne sono un enorme punto dolente nella sicurezza del magazzino, ma le grandi politiche e procedure di sicurezza ridurranno le perdite di inventario e la rottura del prodotto su tutta la linea.

La prevenzione delle perdite può assumere la forma di videosorveglianza in aree strategiche e vulnerabili, la creazione e l’attuazione di moderne politiche/procedure di sicurezza e, infine, semplicemente avendo guardie addestrate identificare e rispondere ai trasgressori.

Inoltre, la prevenzione delle perdite può essere affrontata vagliando accuratamente i dipendenti di terze parti e creando/implementando politiche che scoraggiano proattivamente furti e perdite interne.

4) Effrazioni & Vandalismo

La vastità di un magazzino spesso lo mette in una posizione più appartata, il che rende più lenta la risposta della polizia per eventuali potenziali crimini. Le guardie hanno informazioni di contatto diretto per le forze dell’ordine locali per ridurre i tempi di risposta. Le guardie, in generale, sono una grande misura proattiva per prevenire del tutto effrazioni e atti vandalici.

5) Operazioni quotidiane impegnative

I magazzini hanno bisogno di politiche di gestione del rischio e strategie di prevenzione in atto aiuta a garantire che il giorno per giorno dei magazzini non vengano interrotti in caso di incidente. Avere sistemi di sicurezza e di allarme integrati aiuterà a identificare potenziali minacce non appena si presentano. Inoltre, avere accesso ai rapporti di attività quotidiana online di una guardia e alle analisi di videosorveglianza aiuterà qualsiasi posizione a identificare e risolvere le vulnerabilità più velocemente.

I magazzini affrontano minacce interne ed esterne uniche a causa del valore delle loro risorse. Devono proteggersi dagli intrusi, ma anche dal tranquillo furto sistematico che potrebbe verificarsi all’interno. È importante che tutti i magazzini conducano sondaggi sul sito e dispongano di politiche/programmi di sicurezza volti a proteggere i loro team, visitatori, risorse e i loro profitti.

Related Post

Leave A Comment