Articles

Tapiri: Tapiridae

Posted by admin

TAPIRO DI PIANURA (Tapirus terrestris): CONTI DELLE SPECIE
TAPIRO MALESE (Tapirus indicus): CONTI DELLE SPECIE

CARATTERISTICHE FISICHE

I tapiri (TAY-purz) hanno corpi muscolosi abbastanza potenti da spingere attraverso una fitta crescita nella giungla. I maschi sono leggermente più piccoli delle femmine. La testa è piccola con lati piatti e un leggero arco verso l’alto. Il tronco anteriore funge da naso. Gli occhi sono piccoli e le orecchie sono rotonde e in grado di muoversi da soli. La groppa è piatta. I tapiri sono più magri dei rinoceronti e le loro zampe corte sono potenti.

Il peso del tapiro poggia sul terzo dito di ciascuno dei quattro piedi. I piedi posteriori sono a tre dita, mentre i piedi anteriori sono a quattro dita. In tre delle quattro specie, il pelo è corto; il tapiro di montagna ha una pelliccia più lunga. Il colore del mantello varia e può essere dun, un colore bruno rossastro, grigio biancastro, nero carbone e bicolore bianco e nero. I neonati hanno strisce orizzontali e punti per il primo anno.

AREA GEOGRAFICA

I tapiri vivono in Sud America, America centrale e Sud-est asiatico, tra cui Myanmar, Thailandia, Cambogia, Vietnam e Sumatra.

HABITAT

Ad eccezione del tapiro di montagna, questi mammiferi vivono nelle foreste pluviali di pianura e in altre regioni umide. I tapiri di montagna preferiscono le foreste pluviali, le foreste tropicali coperte da nuvole costanti tutto l’anno e il paramo, altopiani senza alberi del Sud America tropicale e delle Ande. Tapiri di pianura si trovano in praterie e boschi a quote più basse in Sud America. Tutti i tapiri nuotano e trascorrono molto tempo nei fiumi e nei laghi. Le femmine hanno spesso bisogno di foreste appartate in cui partorire e allevare i loro piccoli.

DIETA

I tapiri mangiano piccoli rami e foglie e germogli freschi. Tirano il cibo dagli alberi usando i denti e il muso mobile. Mangiano anche frutta caduta e piante acquatiche. Sulle montagne, mangiano a zigzag e mangiano solo un po ‘ da ogni pianta. Questo metodo di mangiare mantiene il cibo abbondante. Se il cibo è fuori portata, raggiungeranno, con i piedi posteriori piantati saldamente a terra e i piedi anteriori che spingono contro rocce o altri oggetti naturali. Tapiri di pianura sono stati segnalati mangiare pesce incagliato in Amazzonia. I tapiri tendono a mangiare prima che il sole sorga e dopo che tramonta.

COMPORTAMENTO E RIPRODUZIONE

Nonostante la loro mole, i tapiri sono veloci corridori e scalatori agili. Sono in grado di arrampicarsi e saltare recinzioni verticali o muri che misurano 9,8 piedi (3 metri) di altezza. Sono animali timidi e dipendono dall’occultamento, dall’essere nascosti, per sicurezza. Per questo motivo, non si sa molto sulle loro abitudini di sonno. Alcuni tapiri sono stati visti dormire nell’acqua. Infatti, i tapiri trascorreranno più tempo in acqua durante la stagione molto calda, un’abitudine che non solo li mantiene freschi, ma li protegge dagli insetti. Possono anche camminare sul fondo di fiumi e laghi per brevi periodi di tempo.

Sebbene i tapiri preferiscano le ore dell’alba e del tramonto del giorno, nelle aree densamente popolate il tapiro di pianura diventa strettamente notturno, attivo di notte, per la sua sicurezza. I tapiri generalmente stabiliscono una posizione centrale e utilizzano gli stessi percorsi per viaggiare di volta in volta. Segnano il loro territorio con urina e mucchi di sterco o feci.

I tapiri sono più sociali durante la stagione secca e nelle lune piene e interagiscono alle saline e alle rive del fiume. Questo è anche il luogo in cui si svolgono le manifestazioni di corteggiamento. Questi rituali includono grugniti e strilli. Dopo una gravidanza di tredici mesi, la femmina si separa e dà alla luce un solo vitello. Il vitello si nasconde in spessi arbusti per le prime due settimane, nutrendosi del latte materno. Dopo alcune settimane, il vitello inizia a foraggiare o cercare cibo con la madre e inizia a includere il cibo nella sua dieta. I vitelli allattano, o bevono il latte materno, fino a un anno. Anche se non è certo, i tapiri maschi in natura sembrano assumersi la responsabilità di alcuni dei vitelli. I tapiri sono monogami (muh-NAH-guh-mus), avendo un solo compagno, durante la stagione riproduttiva, ma cambiano partner di anno in anno.

I tapiri vivono circa trent’anni in natura. A parte gli umani, si ritiene che i loro principali predatori includano giaguari, puma, leopardi, tigri e anaconde.

TAPIRI E PERSONE

Il tapiro viene cacciato per la sua pelle, che viene utilizzata per la produzione di articoli in pelle. Viene anche cacciato per la sua carne e altre parti del suo corpo, che sono usate per fare medicine.

FOLKLORE E FATTI SUL TAPIRO

  • La parola “tapiro” deriva da una parola indiana brasiliana che significa “spessa”, che si riferisce alla sua pelle.
  • Alcune culture affermano che la polvere dello zoccolo di terra di un tapiro può curare l’epilessia.
  • Un mito malese afferma che Dio ha fatto il tapiro da parti rimanenti di altri animali già creati.
  • Il tapiro è conosciuto come la “mucca di montagna” in Belize.

STATO DI CONSERVAZIONE

Tutte e quattro le specie sono elencate come in via di estinzione, a rischio molto elevato di estinzione in natura, o Vulnerabili, ad alto rischio di estinzione in natura, a causa della distruzione dell’habitat e della caccia.

TAPIRO DI PIANURA (Tapirus terrestris): CONTI SPECIE

Caratteristiche fisiche: tapiro di pianura sono 6 a 7 piedi (1,8 a 2,2 metri) di lunghezza con una coda che misura 2 a 4 pollici (5 a 10 centimetri) di lunghezza. Pesano 396 a 660 libbre (180 a 300 chilogrammi) e hanno un’altezza della spalla di 2,5 a 3,5 piedi (.77 a 1,10 metri). Questa specie è tan al nero o dun a colori. La loro criniera nera corre dalla fronte alla metà della schiena.

Areale geografico: I tapiri di pianura si trovano in Brasile, Bolivia, Perù, Ecuador, Colombia, Venezuela, Argentina settentrionale e Guiana.

Habitat: I tapiri di pianura vivono nelle foreste pluviali di pianura e nelle foreste pluviali montane fino a 1.500 metri in Ecuador. Vivono ad altitudini più elevate in altre località.

Dieta: i tapiri di pianura mangiano alberi, cespugli ed erbe. Mangiano anche piante acquatiche e camminano sui fondali dei fiumi mentre si nutrono. I tapiri di pianura svolgono un ruolo importante nel loro ecosistema disperdendo i semi. Quando mangiano, sputano alcuni dei semi, che possono crescere in piante. Questo mantiene il cibo e la vita vegetale abbondante.

Comportamento e riproduzione: I tapiri di pianura si riuniscono attorno alle leccate saline, di cui hanno bisogno per ottenere sostanze nutritive. Altrimenti, sono per lo più creature solitarie. Sono nuotatori agili e passano il tempo in acqua. Quando sono spaventati, strillano rumorosamente. Sulla terra stanno assolutamente fermi per evitare il rilevamento. Nell’acqua, si immergono finché solo la punta dei loro musi non sporge dall’acqua.

La gravidanza dura da 385 a 412 giorni e si traduce in una singola nascita. Durante la stagione riproduttiva, i tapiri di pianura sono monogami. Cambieranno partner di stagione in stagione. In cattività, questa specie vive per avere circa venticinque anni. In natura, il loro principale predatore è il giaguaro.

Tapiri e persone di pianura: nelle religioni native, il tapiro è dotato di poteri magici. Questa specie è cacciata per la sua carne, cuoio e parti del corpo per l’uso in medicina. I tapiri di pianura sono importanti per il loro ecosistema a causa della loro capacità di disperdere i semi.

Stato di conservazione: I tapiri di pianura sono elencati come vulnerabili a causa della distruzione delle foreste, della caccia e della concorrenza del bestiame domestico. Un rinnovato interesse per l’industria della carne selvatica sta anche prendendo il suo pedaggio sulla popolazione. ∎

TAPIRO MALESE (Tapirus indicus): CONTI DI SPECIE

Caratteristiche fisiche: Questa specie è lunga da 6 a 10 piedi (da 1,85 a 2,50 metri) con una coda che misura da 2 a 4 pollici (da 5 a 10 centimetri). Pesano da 550 a 825 libbre (da 250 a 375 chilogrammi) e hanno un’altezza della spalla da 35 a 41 pollici (da 90 a 105 centimetri). Questo grande tapiro ha un cappotto nero ad eccezione della metà posteriore sopra le gambe, che è bianca.

Area geografica: I tapiri malesi si trovano nel sud-est asiatico, tra cui Myanmar, Laos, Cambogia, Vietnam, Malesia, Indonesia e Thailandia.

Habitat: I tapiri malesi vivono nelle foreste di pianura di paludi e montagne fino a un’altitudine di 6.560 piedi (2.000 metri). Questa specie ha bisogno di una fonte d’acqua permanente con molta acqua per bere e fare il bagno. Le popolazioni più alte si trovano nelle paludi e nelle foreste di pianura.

Dieta: i tapiri malesi preferiscono foglie tenere e germogli da alcuni alberi e cespugli. Mangiano muschio e una varietà di frutta. Uno studio della Thailandia ha rivelato che questa specie preferiva trentanove specie vegetali di cui l ‘86,5% erano mangiate come foglie, l’ 8,1% come frutta e il 5,4% come ramoscelli con foglie. Poiché non digeriscono i semi così come gli animali multi-stomached, le loro feci contengono semi che alla fine portano a nuova vita vegetale.

Comportamento e riproduzione: I tapiri malesi sono notturni e riposano in solitudine durante le ore diurne. Questi eccellenti nuotatori emettono fischi striduli quando allarmati o cercano di sistemare la loro prole. Seguono i sentieri a testa bassa, annusando il terreno. Il loro senso dell’olfatto è buono mentre la loro vista è debole.

La gravidanza dura tra 390 e 407 giorni e si traduce in una singola nascita. Il vitello allatta per i primi sei-otto mesi, momento in cui inizia a mangiare la vegetazione degli adulti. Questa specie è pronta per la riproduzione intorno all’età di tre anni. I tapiri malesi vivono per circa trent’anni in natura e i loro principali predatori sono tigri e leopardi.

Tapiri e persone malesi: i tapiri malesi sono cacciati in alcune aree dell’Asia per carne e altri prodotti e scambiati illegalmente in altre aree. Gli esseri umani sono sempre stati il primo nemico del tapiro malese.

Stato di conservazione: Questa specie è elencata come in pericolo. Il loro habitat forestale viene distrutto a un ritmo allarmante per scopi agricoli. I paesi asiatici hanno leggi che proteggono i tapiri malesi, ma sono ancora uccisi per la loro carne. ∎

PER ULTERIORI INFORMAZIONI

Libri:

Emmons, Louise H. Neotropical Rainforest Mammals: A Field Guide, 2nd ed. Chicago: University of Chicago Press, 1997.

Kricher, John. Un compagno neotropicale, 2 ° ed. Princeton: Princeton University Press, 1999.

Siti Web:

“Animal Bytes: Tapirs.”Mondo del mare. http://www.seaworld.org/AnimalBytes/tapirs.htm (accesso il 9 luglio 2004).

“Tapiro brasiliano o di pianura.”Apprendimento incantato. http://www.enchantedlearning.com/subjects/mammals/tapir/Tapirprintout.shtml (accesso il 9 luglio 2004).

“Tapiro malese.”Informazioni sugli animali. http://www.animalinfo.org/species/artiperi/tapiindi.htm (accesso il 9 luglio 2004).

“Tapiro malese.”Pianeta animale. http://animal.discovery.com/fansites/jeffcorwin/carnival/lilmammal/malayantapir.html (accesso il 9 luglio 2004).

” La Galleria dei Tapiri.”Tapir Preservation Fund. http://www.tapirback.com/tapirgal/ (accesso il 9 luglio 2004).

Related Post

Leave A Comment