Articles

RareGoldNuggets.com

Posted by admin

Stamp Mill Mining

Senza stamp mills non ci sarebbe stato modo di recuperare l’oro dalle miniere hard rock.

Un timbro è un metallo che viene spostato su e giù da un braccio di battuta, polverizzando i minerali che vengono immessi in esso. Erano macchine azionate meccanicamente che venivano utilizzate per schiacciare i minerali martellando fino a estrarre il minerale desiderato.

Pentole d’oro e scatole chiuse erano strumenti necessari per il minatore placer, ma erano di scarsa utilità nelle grandi miniere. Le vene d’oro erano rinchiuse nella roccia e i minerali dovevano essere macinati per separare l’oro. Mentre ci sono stati altri strumenti grezzi utilizzati per macinare il minerale nel corso dei secoli, è stato l’uso del mulino timbro che ha cambiato tutto.

Storia dei mulini a bollo

Fin dal Medioevo, i mulini a bollo venivano utilizzati dai minatori.

Uno dei primi utenti erano minatori provenienti dalla Persia. L’uso dei mulini timbro era evidente anche nella maggior parte degli stati islamici in Spagna e in Africa. Sebbene fossero diversi dal design più moderno del timbro, hanno ottenuto lo stesso effetto.

Nel 1860, Almarin Paul inventò i moderni mulini a bollo che erano per lo più alimentati da acqua o vapore e per lo più situati vicino a dighe naturali o artificiali e altre fonti d’acqua.

Operazione Big Stamp Mill

I primi minatori che arrivarono durante la corsa all’oro della California si concentrarono principalmente sui ricchi e facili depositi di placer in insenature e fiumi, ma con il passare degli anni era evidente che c’era molto più oro nascosto in quelle montagne.

C’era un’enorme richiesta di metalli come oro e argento, questo alimentava la necessità di migliorare i mulini per francobolli. Ai minatori piacevano in particolare perché potevano battere i minerali in polvere molto fine consentendo così la concentrazione di gravità.

Pur essendo rumoroso, costoso e ingombrante, stamp mill è rimasto utile al 19 ° secolo. Erano inestimabili in Australia e negli Stati Uniti durante le corse d’oro.

Come funziona il mulino

Sono stati usati durante l’estrazione per schiacciare le rocce che sono state estratte dalle miniere. Un compito abbastanza semplice, ma per realizzarlo su larga scala ha preso un dispositivo meccanizzato in grado di gestire il carico.

In termini semplici, un mulino timbro funzionava come un mortaio e pestello che aveva acqua e minerale messo su un lato come stampatori pesanti schiacciare sul minerale d’oro.

Processo di fresatura del timbro in particolare quello che riguardava l’estrazione dell’oro doveva avere un contatto zero con grasso o olio quando il timbro cadeva nello stampo del timbro, una situazione del genere poteva essere pericolosa in quanto l’oro fino sarebbe andato perso nel processo di separazione.

Generalmente azionavano il timbro sollevato dall’albero a camme, che poi cadeva per gravità sulla matrice del timbro. Il minerale sarebbe stato portato al mulino da una macchina minerale utilizzando un argano, sarebbe poi essere grattato da una griglia metallica conosciuta come grizzy in materiale fine e grossolana.Il materiale più fine si sposterebbe allo scivolo minerale mentre i ciottoli più grandi sarebbero diretti al frantoio minerale fino a quando non vengono schiacciati in ghiaia fine.

Mulino per bollo minerario

La batteria del bollo funzionava comprimendo il minerale e l’abrasione delle rocce che reagivano all’impatto del bollo. Una volta che il minerale è stato trasformato in particelle più piccole è stato poi mescolato con acqua, sale e mercurio e schiacciato ulteriormente ruotando piastre di ferro. Questo continuerebbe fino a quando non si è trasformato in una sostanza slurry o melma.

Una tabella di rame rivestita di mercurio sarebbe quindi utilizzata per distribuire uniformemente la sospensione. In questa fase, l’oro aderirebbe al mercurio attraverso il processo di amalgama mentre le altre impurità si sposterebbero in una tavola vibrante e vibrante chiamata tabella di concentrazione.

Questa tabella è stata progettata per garantire che l’oro rimasto nella sabbia sarebbe stato recuperato. Più tardi, l’oro e il mercurio sarebbero stati scartati dal tavolo e separati attraverso il processo di camoscio e storta. Questi due processi sarebbero ripetuti fino a quando tutto l’oro è stato rimosso.

Va notato che durante il processo l’acqua dovrebbe essere immessa nella parte superiore del mortale con cautela poiché una grande quantità di acqua ridurrebbe l’efficacia del processo di fusione.

Diverse dimensioni

Diversi francobolli sono stati utilizzati su un mulino timbro. Francobolli singoli, 3-timbro, 5-timbro, e anche mulini 20-timbro erano in funzione in alcune delle miniere più grandi. Man mano che le miniere si ingrandivano ed estraevano più minerali, era evidente la necessità di operazioni di stampaggio più grandi. Era comune per le miniere di successo aggiornare le loro attrezzature nel corso degli anni.

Portare questi francobolli in remote miniere d’oro non era un compito da poco. Questi erano pezzi di ferro grandi e massicciamente pesanti. Anche quando erano decostruiti erano ancora pesanti e dovevano essere portati pezzo per pezzo nelle remote miniere d’oro. Il costo era immenso, che è uno dei motivi per cui così tante miniere fallirono anche se avevano minerali ricchi. Stampaggio è stato un costo aggiunto, proprio come qualsiasi altro.

Leggi anche: Le rivendicazioni minerarie abbandonate sono luoghi ideali per trovare oro

e: Dove cercare l’oro nelle insenature & Fiumi

Necessario per l’estrazione meccanizzata

L’estrazione di placer è notevolmente più facile dell’estrazione di lode in termini di infrastrutture.

Stamp mills erano strumenti grandi e ingombranti, ma erano una necessità assoluta per i minatori hard rock. Mentre era possibile frantumare i minerali utilizzando metodi più rudimentali, il processo meccanizzato utilizzato con mulini a bollo significava che grandi quantità di roccia potevano essere polverizzate.

Stamp mills erano macchine efficaci per l’estrazione dell’oro nei primi anni, anche con le sfide associate al loro utilizzo, hanno agito come la forza che ha spinto l’estrazione dell’oro in commercializzazione.

Milioni di once d’oro sono stati recuperati come risultato di questo ingegnoso strumento.

Avanti: Come i primi minatori hanno trovato l’oro con uno strumento che viene usato raramente oggi

Segui, come & condividi:

Related Post

Leave A Comment