Articles

Inhalant Overdose Symptoms and Finding Addiction Treatment Options

Posted by admin

Molti degli inalanti comunemente abusati sono prodotti disponibili in casa o altrimenti facilmente ottenuti che vengono inalati per un alto rapido e di breve durata.

Gli inalanti rientrano in diverse categorie, tra cui:

  • Solventi.
  • Aerosol.
  • Gas.
  • Nitriti.

Anche se gli effetti precisi variano, molti degli inalanti agiscono rapidamente per influenzare l’utente in modi che spesso assomigliano intossicazione acuta da alcol, come ad esempio:

  • Compromissione della coordinazione.
  • Discorso scorretto.
  • Vertigini.

L’abuso di inalanti crea molti effetti negativi a breve termine e può contribuire a problemi di salute a lungo termine. L’uso improprio dell’inalante può persino provocare la morte improvvisa.

Cosa sono gli inalanti?

colla fuoriuscita dal tubo Un inalante è qualsiasi sostanza in grado di produrre fumi o vapori che una persona può respirare per intossicarsi.1-5 L’intossicazione può assomigliare ad un euforico alto simile alla sensazione di ubriachezza.2,5 Sebbene molti farmaci possano essere inalati (ad esempio, attraverso il fumo o metodi insufflati), gli inalanti sono una categoria di sostanze unica perché questa è la loro via di somministrazione primaria o unica.2,3

Più di 1.000 articoli diversi possono rappresentare una seria minaccia per l’utilizzatore quando vengono inalati.

Gli inalanti comportano un rischio speciale rispetto ad altre droghe d’abuso perché la maggior parte di essi sono prodotti semplici e quotidiani disponibili in casa o nel luogo di lavoro. Anche un numero enorme di sostanze e prodotti si qualifica come inalanti. In effetti, più di 1.000 articoli diversi possono presentare una seria minaccia per l’utente quando vengono inalati.5

Mentre ci sono un numero schiacciante di inalanti, possono essere separati in 4 categorie di base in base ai loro effetti e tipo:1-3

  • Solventi volatili. Il tipo più comune di inalanti trovato in un’ampia varietà di impostazioni, solventi volatili iniziano come liquidi prima che diventino gassosi a temperatura ambiente. I solventi volatili includono:
    • Diluente per vernici.
    • Liquidi per la pulizia a secco.
    • Solvente per unghie.
    • Cemento di contatto.
    • Sgrassanti.
    • Benzina.
    • Colla.
    • Fluidi di correzione.
    • Pennarelli.
  • Aerosol. Spesso trovato in bottiglie spray e lattine, gli aerosol contengono sia solventi che propellenti. Gli aerosol includono:
    • Vernice spray.
    • Aria compressa o in scatola (ad esempio, spolverini per computer).
    • Spray per capelli e deodoranti.
    • Spray per olio vegetale.
    • Spray protettivi per tessuti.
  • Gas. Escludendo la benzina per automobili, ci sono molte forme di gas che possono essere trovati in molte località residenziali e commerciali, nonché in campo medico dove vengono utilizzati come anestetici. I gas includono:
    • Butano negli accendini.
    • Propano utilizzato per alimentare griglie a gas.
    • Lattine di panna montata.
    • Gas refrigeranti.
    • Etere.
    • Cloroformio.
    • Alotano.
    • Protossido di azoto (gas esilarante).
  • Nitriti. A volte indicato come poppers, snappers o rush, il nitrito di amile è stato storicamente utilizzato nella gestione del dolore toracico. A differenza di altre classi di inalanti che vengono utilizzati per ottenere alti, alcuni nitriti sono abusati per aumentare le esperienze sessuali. Le sostanze nitrite comunemente abusate includono:
    • Video head cleaner.
    • Deodorante per ambienti.
    • Pulitore di cuoio / lustrascarpe.
    • Aroma liquido.

Le persone abusano di inalanti in diversi modi, come ad esempio:1,3,6

  • Annusando. Ciò comporta l’apertura di un contenitore di un inalante e la respirazione dei fumi direttamente dalla nave.
  • Spruzzatura. Se qualcuno sta abusando di un aerosol, può spruzzarlo direttamente nella bocca o nel naso.
  • Insaccamento. Ciò comporta l’immissione o la spruzzatura dell’inalante in un sacchetto di carta o di plastica e l’inalazione del contenuto.
  • Sbuffando. Questo metodo consiste nell’immergere uno straccio o un altro pezzo di stoffa nell’inalante prima di tenerlo sul naso o metterlo in bocca.
  • Palloncini. Riempiendo un palloncino con il gas desiderato, l’utente respirerà la sostanza direttamente dal palloncino. Questa pratica è comune con il protossido di azoto.

Altri termini riflettono l’oggetto specifico che viene inalato. Esempi di questo includono:6

  • Glading. Inalazione di spray deodorante per ambienti.
  • Spolverare. Inalazione di contenitori aerosol riempiti di aria compressa commercializzati per rimuovere la polvere.

Come posso sapere se qualcuno sta usando inalanti?

domande donna se il marito fa inalanti I segni di abuso di inalanti possono essere più nascosti e sottili che con altre droghe d’abuso perché queste sostanze sono per lo più legali. Inoltre, sono necessarie solo piccole quantità di inalanti per produrre un alto.6 Tuttavia, ci sono segni di guardare fuori per che includono:1,6

  • Una fornitura anormalmente grande di articoli che possono essere utilizzati come inalanti o una grande quantità di contenitori vuoti.
  • Avere il forte odore di sostanze chimiche sui vestiti o il respiro.
  • Macchie sui vestiti o sulla pelle, specialmente sulle mani o sul viso.
  • Stracci scartati o nascosti che odorano di sostanze chimiche.
  • “Eruzione cutanea di Huffer” (secchezza o infezione intorno alla bocca o al naso). L’eruzione apparirà gialla in quelli che abusano di nitriti.
  • Congelamento o ustioni sul viso, naso, bocca o esofago.
  • Gonfiore delle labbra.

È inoltre possibile notare segni di compromissione della salute fisica e mentale dell’utente immediatamente dopo l’uso (descritto di seguito).

Effetti a breve termine

Con così tanti tipi di inalanti e metodi per abusarne, gli effetti a breve termine degli inalanti variano notevolmente.3

Molte persone cercano gli effetti desiderati a breve termine di inalanti che assomigliano all’intossicazione da alcol e includono:1,3,6

  • Una sensazione iniziale eccitata o euforica.
  • Mancanza di inibizione.
  • Intorpidimento o ridotta percezione del dolore.
  • Sonnolenza.

L’alto lascia rapidamente il posto agli effetti indesiderati a breve termine dell’uso di inalanti, tra cui:1,3,6

  • Discorso confuso.
  • Nausea.
  • Perdita di appetito.
  • Vertigini.
  • Agitazione.
  • Scarso giudizio.
  • Confusione.
  • Incapacità di prestare attenzione.
  • Depressione.
  • Allucinazioni visive.
  • Delusioni.
  • Variazioni della pressione sanguigna che causano blackout.
Verifica i tuoi benefici in un centro di dipendenza americano

Il costo del trattamento con alcol o tossicodipendenza può sembrare un ostacolo, ma siamo qui per aiutarti. L’assicurazione può coprire tutto o parte della tua riabilitazione.

Scopri se la tua assicurazione copre la riabilitazione delle dipendenze a lungo termine.

Controlla online ora

Quanto sono pericolosi gli inalanti?

Gli inalanti potrebbero sembrare innocui perché molti di loro si trovano in giro per casa, ma in realtà abusarne è estremamente rischioso. Fino a 200 persone muoiono a causa di complicazioni inalatorie ogni anno.3

Uno dei motivi principali per cui gli inalanti sono così pericolosi è la velocità con cui influenzano il corpo. Quando una persona respira in un inalante, la sostanza viene rapidamente assorbita dai polmoni nel flusso sanguigno. Una volta nel sangue, i farmaci vengono trasportati al cervello e ad altri organi principali in tutto il corpo.1 Gli effetti iniziano in pochi secondi dall’inalazione, ma durano solo pochi minuti, il che porta molti ad abusare di nuovo del farmaco subito.2,3 Questo stile di uso” a fuoco rapido ” può aumentare gli effetti degli inalanti aumentando significativamente i rischi.1,2

Gli effetti iniziano in pochi secondi dall’inalazione, ma durano solo pochi minuti, il che porta molti ad abusare di nuovo del farmaco subito.

Una volta nel cervello, la maggior parte degli inalanti agiscono come depressivi del sistema nervoso centrale (SNC), fornendo un piacevole euforico.3 Ci sono anche prove che molti inalanti che hanno il solvente toluene in essi innescano l’attività della dopamina.3 La dopamina è un importante neurotrasmettitore che influenza il movimento, l’emozione, il piacere e la ricompensa.3 I picchi dopaminergici nel cervello causati dall’uso continuato di inalanti possono aprire la strada all’uso compulsivo e alla fine alla dipendenza.3

Dipendenza e astinenza da inalanti

I segni di disturbo da uso inalante—o dipendenza da inalanti—includeranno:

  • Forti desideri e voglie di continuare a utilizzare inalanti anche quando sono probabili esiti negativi.
  • Tentativi infruttuosi di interrompere o ridurre l’uso di inalanti.
  • Problemi che soddisfano le responsabilità a casa, al lavoro o a scuola.
  • Spendere più tempo ed energia usando inalanti e poi riprendersi dall’intossicazione.
  • Isolamento sociale, cambiamento dei gruppi di pari, o nuovo conflitto con i propri cari per quanto riguarda l’uso.

Gli utenti di inalanti possono soffrire di sintomi di astinenza da inalanti scomodi quando cercano di smettere, specialmente se hanno usato alte dosi di inalanti per un lungo periodo di tempo.1 I sintomi includono:4,6

  • Nausea.
  • Basso appetito.
  • Mal di testa.
  • Sudorazione.
  • Ansia.
  • Tic.
  • Problemi di sonno.
  • Cambiamenti di umore.
  • Depressione.
  • Vertigini.
  • Tremore.

Sebbene raro, alcune persone che si ritirano dagli inalanti avranno sintomi che rispecchiano quelli dell’astinenza sedativa, tra cui:7

  • Irritabilità.
  • Formicolio.
  • Crampi muscolari.
  • Convulsioni.

Le persone che usano inalanti in modo coerente per 3 mesi o più hanno una maggiore possibilità di sviluppare sintomi di astinenza al termine dell’uso. La durata media dei sintomi da astinenza è compresa tra 2 e 5 giorni.7

Effetti a lungo termine

l'uomo tiene la sensazione della testa effetti a lungo termine degli inalanti

L’uso continuo di inalanti consente alle sostanze chimiche consumate di accumularsi nel corpo e nel cervello, il che può avere un impatto schiacciante negativo sul benessere di una persona.1,3

Nel cervello, l’abuso di inalanti può causare:1

  • Danno diretto alle cellule nervose. L’uso inalante può distruggere la copertura protettiva che circonda i nervi e limita la comunicazione tra di loro. Quando le cellule nervose sono danneggiate in questo modo, le persone possono soffrire di spasmi muscolari, agitazione, scarsa coordinazione motoria e problemi di linguaggio.
  • Lesione anossica alle cellule cerebrali. Gli inalanti spesso causano una condizione chiamata ipossia impedendo alle cellule cerebrali di accedere all’ossigeno. Quando le cellule non ricevono l’ossigeno necessario, si danneggiano, il che può compromettere il funzionamento in base alla regione del cervello ferito.

Molti degli effetti a lungo termine degli inalanti sono determinati dalla sostanza esatta che viene abusata.1

  • I nitriti sono noti per:
    • Abbassare il sistema immunitario.
    • Danneggiano la capacità dei globuli rossi di trasportare ossigeno attraverso il sangue.
  • Il benzene (un idrocarburo aromatico con un numero di derivati chimici) può:
    • Abbassare il sistema immunitario.
    • Causa problemi riproduttivi.
    • Distruggere il midollo osseo.
    • Aumentare le probabilità di cancro.
  • Il tricloroetilene trovato negli smacchiatori può:
    • Causare malattie del fegato.
    • Riproduzione del danno.
    • Trigger udito e perdita della vista.

Altri effetti a lungo termine dell’abuso di inalanti includono:1,3

  • Danni cardiaci.
  • Danno renale.
  • Debolezza muscolare.
  • Declino cognitivo cronico (pensiero alterato).
  • Danni ai globuli rossi, con conseguente insufficiente apporto di ossigeno ai tessuti.
  • Danni ai nervi con conseguente dolore cronico.
  • Difetti alla nascita e problemi di sviluppo nei bambini di madri che hanno abusato pesantemente di inalanti durante la gravidanza.

Con lunghi periodi di astinenza, è possibile che il danno sia invertito al cervello o ad altri organi. Tuttavia, in alcuni casi, le conseguenze indesiderate dell’abuso di inalanti sono permanenti.3

È possibile overdose?

uomo overdose di inalanti raggiungendo telefono

Sì. Una persona può facilmente overdose di inalanti, anche durante il loro primo utilizzo.3

Ciò che rende possibile il sovradosaggio è il fatto che, in molti casi, un singolo prodotto inalante contiene tipicamente un gran numero di sostanze chimiche.2

I sintomi di sovradosaggio da inalante includono:4

  • Allucinazioni.
  • Estrema sonnolenza e sedazione.
  • Coma.

Gli inalanti sono letali quando fanno battere il cuore dell’utente in modo irregolare e poi si fermano improvvisamente solo pochi minuti dopo il consumo. Questo certo tipo di sovradosaggio è chiamato “morte improvvisa da annusare” e può essere più probabile quando la persona è fisicamente attiva nei momenti successivi all’inalazione.2-4

La morte improvvisa da annusare non è l’unico modo in cui l’uso di inalanti può essere fatale, tuttavia. Altri effetti mortali dell’uso inalante includono:1,3

  • Asfissia. L’uso ripetuto di inalanti riempie rapidamente i polmoni di vapori chimici e non lascia spazio all’ossigeno, causando la morte per asfissia.
  • Soffocamento. Alcuni utenti metteranno un sacchetto di plastica sopra le loro teste durante l’inalazione. Questo atto può portare al soffocamento, poiché la borsa impedisce all’aria di entrare nei polmoni.
  • Soffocamento. L’uso inalante può causare vomito. Come con l’alcol, questa situazione può portare a soffocamento come il vomito viene inalato nei polmoni.
  • Lesioni mortali. Durante l’intossicazione da inalazione, le persone soffrono sia di un peggioramento della coordinazione che di un giudizio più povero. Questa combinazione può causare lesioni, ad esempio, da cadute e incidenti automobilistici.
  • Convulsioni e convulsioni. Gli inalanti possono causare un incendio elettrico problematico nel cervello, portando a convulsioni e convulsioni che possono essere mortali.
  • Coma. Un livello schiacciante di inalanti nel corpo può innescare un arresto cerebrale importante, con solo le funzioni più necessarie che continuano.

Indipendentemente dall’individuo, dalla situazione o dalla sostanza utilizzata, gli inalanti presentano un grande rischio di effetti a breve termine, a lungo termine e mortali. Per questo motivo, ogni volta che una persona inala una sostanza, si mette in pericolo significativo.

Come viene trattato il sovradosaggio?

Il trattamento per il sovradosaggio deve avvenire rapidamente per evitare lesioni gravi o morte. Il trattamento si concentrerà su:6

  • Decontaminazione. L’utilizzatore può aver contaminato gli indumenti o la pelle con inalanti, creando la possibilità di un’esposizione involontaria continua.
  • Stabilizzare i problemi cardiovascolari. Se l’utente soffre di effetti come bassa pressione sanguigna o ritmo cardiaco irregolare, i professionisti medici possono offrire farmaci per aiutare a restituire il normale funzionamento.
  • Valutazione del danno d’organo. Anche se l’individuo sopravvive alle conseguenze immediate del sovradosaggio, il danno d’organo è possibile, quindi il personale medico esaminerà lo stato del rene, del fegato e del cuore per determinare le esigenze di trattamento.
  • Aumentare il comfort. Le overdose inalanti sono pericolose e sono anche scomode. Una volta stabilita la sicurezza, il personale lavorerà per migliorare il comfort e fornire assistenza di supporto.

Adolescenti e inalanti

Gli inalanti sono usati dai giovani adolescenti perché sono economici, facilmente disponibili e più difficili da rilevare per i genitori o altri cari.

Con la maggior parte delle sostanze di abuso, gli adolescenti più anziani e i giovani adulti consumano droghe a tassi più alti rispetto alle persone nella loro prima adolescenza. L’abuso di inalanti è la rara eccezione a questa regola, poiché i più giovani hanno maggiori probabilità di usare queste sostanze rispetto alle persone anziane.1 Per molti, gli inalanti saranno la prima sostanza che abusano.

Gli inalanti sono usati dai giovani adolescenti perché sono economici, facilmente disponibili e più difficili da rilevare per i genitori o altri cari.1

Secondo l’Istituto nazionale sull’abuso di droga per gli adolescenti, in 2016:1

  • 7% dei selezionatori 8th hanno ammesso di aver abusato di inalanti nella loro vita (1.8% nel mese precedente).
  • il 6% dei bambini di 10 anni ha ammesso di aver abusato di inalanti nel corso della loro vita (1% nel mese precedente).
  • il 5% dei bambini di 12 anni ha ammesso di aver abusato di inalanti nel corso della loro vita (0,8% nel mese precedente).

Per confronto, la Substance Abuse and Mental Health Services Administration (SAMHSA) riporta che solo lo 0,2% della popolazione totale 26 e oltre ha usato inalanti nell’ultimo mese.8

Tra i selezionatori 8th, le femmine hanno maggiori probabilità di abusare di inalanti rispetto ai maschi.3 Ulteriori caratteristiche delle persone più propense ad abusare di inalanti includono:3

  • Cattive condizioni socioeconomiche / basso reddito.
  • Una storia di abusi da bambino.
  • Scarso rendimento scolastico.
  • Aver abbandonato la scuola.

Nitriti: Un rischio unico

Come accennato in precedenza, gli inalanti rappresentano una vasta gamma di sostanze con una classe che si separa dal resto: i nitriti. A differenza degli altri tipi di inalanti, i nitriti tendono ad essere abusati da un sottogruppo distinto di persone interessate agli effetti collaterali sessuali del farmaco.1-3

Gli effetti dei nitriti includono:6

  • Ipotensione / bassa pressione sanguigna.
  • Perdita di coscienza.
  • Sensazioni di essere caldi e arrossati.

Questa classe di farmaco dilata i vasi sanguigni nel corpo, che si traduce in:6

  • Rilassamento dello sfintere.
  • Ingorgo del pene.

A causa di questi effetti, i nitriti sono più comunemente usati da una popolazione leggermente più anziana rispetto ad altri utenti inalanti. Spesso, i nitriti sono usati dagli uomini gay prima e durante il sesso per aumentare il comfort e aumentare il piacere.1,6 I rischi specifici associati all’abuso di nitriti includono:1,6

  • Aumento della trasmissione di malattie infettive. Le persone che abusano di nitriti hanno meno probabilità di praticare il sesso sicuro, il che può portare all’HIV/AIDS e all’epatite che si diffondono in tutta la comunità degli abusatori.
  • Sistema immunitario compromesso. I nitriti possono diminuire il sistema immunitario, riducendo la capacità del corpo di combattere efficacemente le malattie.
  • Aumento del rischio di cancro. L’esposizione a quantità anche limitate di nitriti come il nitrito di butile può aumentare il rischio di sarcoma di Kaposi.

Ottenere aiuto per la dipendenza

donna abbraccia un'altra donna ottenere aiuto per la dipendenza Cercare un trattamento professionale per qualsiasi disturbo da uso di sostanze è un passo necessario per raggiungere e mantenere uno stile di vita privo di droghe. Ottenere aiuto per le persone con dipendenza da inalanti richiede particolare attenzione e considerazione perché gli inalatori sono spesso giovani.6

Il trattamento efficace per i disturbi da uso inalatorio dipenderà dallo stato, dagli obiettivi, dai punti di forza e dai supporti dell’individuo e sarà tipicamente un processo a più fasi. Avere una valutazione medica e psicologica completa da parte di uno specialista delle dipendenze contribuirà a garantire che venga offerto il livello di assistenza più appropriato.

Il trattamento può includere:2,6,7,9,10

  • Disintossicazione. I sintomi di astinenza sono possibili quando qualcuno finisce abuso inalante, e disintossicazione professionale può aiutare durante questo periodo. Durante la disintossicazione, il corpo si libera delle tossine dannose. Questo può essere fatto con o senza assistenza medica, ma l’assistenza medica aiuta a prevenire o ridurre al minimo eventuali complicazioni di salute fisica o mentale che si presentano durante questo periodo. La disintossicazione è di solito un trattamento a breve termine e altamente strutturato. Mentre è un aspetto importante di ottenere pulito, detox è solo il primo passo nel trattamento.
  • Trattamento ospedaliero/residenziale. Questi programmi richiedono l’individuo a vivere nel centro di trattamento in quanto ricevono cure intensive da parte del personale che sono disponibili giorno e notte. I programmi ospedalieri / residenziali possono essere estremamente vantaggiosi per coloro che soffrono di gravi dipendenze e il cui ambiente domestico sta innescando e/o manca di supporto.
  • Trattamento ambulatoriale. Fornendo un livello di assistenza un po ‘ meno intenso, i programmi ambulatoriali consentono alla persona di vivere a casa, lavorare e tendono ad altre responsabilità durante il trattamento. La persona arriverà al centro di trattamento, parteciperà alle sessioni e tornerà a casa. I programmi ambulatoriali variano e includono:
    • Programmi di ospedalizzazione parziale – PHPs) – 5 o più sessioni settimanali della durata di 4-6 ore.
    • Programmi ambulatoriali intensivi – IOPs) – almeno 2 sessioni settimanali in genere della durata di 3 ore o più.
    • Ambulatoriale standard-appuntamenti regolarmente programmati a intervalli settimanali, bisettimanali o mensili.

Indipendentemente dall’ambiente di trattamento specifico, il trattamento professionale per la dipendenza da inalanti utilizzerà probabilmente diverse terapie comportamentali per stabilire e mantenere il recupero, come ad esempio:2

  • Cognitive Behavioral therapy (CBT) – per aiutare le persone a capire come i loro pensieri, sentimenti e comportamenti hanno portato all’uso inalante e per insegnare strategie per identificare, evitare e gestire situazioni scatenanti.
  • Incentivi motivazionali / contingency management (CM) – per offrire premi, buoni e premi per i risultati relativi all’astinenza inalante.

La terapia di gruppo e i gruppi di supporto (ad esempio, programmi in 12 fasi come NA) offrono opportunità per l’insegnamento e la pratica continui degli strumenti appresi durante il trattamento.Le impostazioni del gruppo 9 a volte si ritorcono contro nel caso degli adolescenti, tuttavia, perché gli adolescenti possono tendere a rafforzare i benefici dell’uso di sostanze l’uno con l’altro. La decisione di entrare in questa forma di terapia deve essere considerata attentamente dal team di trattamento.10

L’abuso di inalanti può sembrare minore perché molti degli elementi sono comuni e l’alto in genere non dura a lungo, ma l’abuso di inalanti è pericoloso e può essere fatale in un istante. Trovare un trattamento specializzato e professionale può aiutare a fermare l’abuso di inalanti nelle sue tracce e potenzialmente prevenire qualsiasi futuro abuso di sostanze.

  1. Istituto Nazionale sull’abuso di droga per gli adolescenti. (2016). Inalanti.
  2. Istituto Nazionale sull’abuso di droga. (2017). DrugFacts: Inalanti..
  3. Istituto Nazionale sull’abuso di droga. (2012). Serie di rapporti di ricerca: Inhalants.
  4. Dipartimento della Salute & Servizi umani-Victoria, Australia. (2016). Inalanti.
  5. Drug Enforcement Administration. Scheda informativa sulla droga: Inalanti.
  6. Baydala, L. (2010). Abuso inalante. Pediatria & Child Health, 15 (7), 443-448.
  7. Abuso di sostanze e amministrazione dei servizi di salute mentale. (2015). Disintossicazione e trattamento di abuso di sostanze.
  8. Abuso di sostanze e amministrazione dei servizi di salute mentale. (2015). Tendenze della salute comportamentale negli Stati Uniti: risultati dell’indagine nazionale 2014 sull’uso di droghe e sulla salute.
  9. Istituto Nazionale sull’abuso di droga. (2012). Principi del trattamento delle tossicodipendenze: una guida basata sulla ricerca.
  10. Istituto Nazionale sull’abuso di droga. (2014). Principi del trattamento del disturbo da uso di sostanze adolescenti: una guida basata sulla ricerca..

Related Post

Leave A Comment