Articles

Gibson rifà chitarre Sweetwater rubate

Posted by admin

FORT WAYNE, Ind. (WANE) – Alcuni clienti di chitarre Gibson Brands stanno ricevendo una consegna natalizia speciale e personalizzata quest’anno.

Alla fine di ottobre, 13 limited edition Adam Jones 1979 Les Paul Custom Silverburst chitarre sono stati rubati da un camion di musica Sweetwater al Flying J Travel Center a Whiteland, IN, appena a sud di Indianapolis. Il camion era diretto a Sweetwater a Fort Wayne. Le chitarre sono state valutate circa $95.000. I funzionari di Sweetwater credono che le chitarre molto ricercate siano state probabilmente prese di mira e non rubate a caso.

Con sorpresa del cliente, Gibson e Sweetwater decisero di rifare le chitarre.

Cesar Gueikian, uno dei proprietari dei marchi Gibson, dice: “Dobbiamo solo pensare ai fan, dobbiamo pensare ai 13 che hanno atteso con ansia la loro Adam Jones Les Paul.”

Questi 13 clienti stavano aspettando le loro chitarre personalizzate da oltre un anno. Adam Jones stesso, con l’aiuto di Gibson ha voluto rendere le chitarre rifatte ancora più speciali.

“Identificheremo questo con qualcosa che è rappresentativo di Adam, non ho intenzione di rovesciare i fagioli, sarà una sorpresa per il 13, ma penso che questi saranno i 13 più speciali della corsa. Ci aspettiamo che all’inizio di febbraio ci accingiamo a consegnare”, dice Gueikian.

Gibson e Sweetwater hanno un ottimo rapporto commerciale e sapevano che avevano bisogno di fare questo giusto per i clienti.

Gueikian dice: “Io e Adam abbiamo scritto una lettera, quindi abbiamo scritto 13 lettere per quei 13 individui. Abbiamo inviato che a Sweetwater per loro di condividere con i clienti e ci abbiamo spiegato che è tutto su di te, che è il motivo per cui ci accingiamo a fare di nuovo questi. Praticamente tutti hanno raggiunto in qualche forma o moda. Questo è ciò che si tratta per noi, è fare una grande esperienza per connettersi con Gibson e con Adam Jones.”

Gibson e Sweetwater hanno rilasciato i numeri di serie della chitarra originale per assicurarsi che coloro che sono sul mercato per una chitarra non acquistino quelli rubati. Questa e ‘ un’indagine in corso tra Gibson, Sweetwater e l’FBI.

Related Post

Leave A Comment