Articles

Donne incaricate di incollare i genitali dell’uomo al suo stomaco

Posted by admin

WAUSAU, Wis. (AP) – Un uomo sposato che ha pianificato di incontrarsi con uno dei suoi pochi amanti in un motel del Wisconsin orientale si è invece trovato legato, bendato e aggredito da un gruppo di donne per vendetta, secondo i documenti del tribunale.

Quattro donne, tra cui sua moglie, alla fine si presentarono per umiliare l’uomo, che finì con il suo pene incollato allo stomaco in un bizzarro complotto per punirlo per il quadrilatero di un amante andato male, secondo i documenti depositati nella contea di Calumet.

Ora sono le donne che affrontano la punizione, forse sei anni di carcere, e almeno una ha detto lunedì che la storia si è distorta e lei è imbarazzata.

“Sono disturbato. Sono sconvolta. Sto avendo un momento difficile gestire la vita; un relitto emotivo,” Wendy Sewell, 43, di Kaukauna, ha detto in un ” intervista telefonica da casa sua. “Mi vergogno.”

Sewell, Therese Ziemann, 48 anni, di Menasha, Michelle Belliveau, 43 anni, di Neenah, e la moglie dell’uomo sono accusati di essere parte di una falsa prigionia, un crimine. Ziemann è anche accusato di violenza sessuale di quarto grado.

Le donne sono liberi su b 200 balle di cassa. Gli investigatori dicono che tutte le donne, ma Belliveau sono stati sentimentalmente coinvolti con l ” uomo. I documenti del tribunale online non hanno elencato gli avvocati della difesa per nessuna delle donne lunedì.

L’Associated Press non nomina la moglie dell’uomo per proteggere la sua identità come presunta vittima di violenza sessuale.

La trama delle donne per la vendetta si è svolta giovedì scorso al Lakeview Motel a circa 30 miglia a sud-ovest di Green Bay nel piccolo villaggio di Stockbridge vicino alle rive sceniche del lago Winnebago.

Le denunce penali presentate venerdì sostengono che l’uomo ha accettato di essere legato con “lenzuola trasparenti” e bendato con una federa per un “rub down” di Ziemann. Ha invece tagliato la biancheria intima con le forbici e ha convocato gli altri nella stanza con un messaggio di testo.

Ziemann colpì l’uomo in faccia e usò la colla Krazy per attaccare il suo pene allo stomaco quando arrivarono le altre donne, secondo le lamentele. L’uomo ha detto agli investigatori che è stato anche minacciato con una pistola. Ziemann ha detto agli investigatori che non aveva una pistola, ma potrebbe aver detto alla vittima, ” Sai quanto voglio spararti?”

Ha iniziato a urlare e le donne si sono precipitate via temendo che potesse liberarsi e ferirle, ma presumibilmente ha preso il portafoglio, il veicolo e il cellulare.

Ziemann ha detto agli investigatori che ha incontrato l’uomo online attraverso Craigslist, si innamorò e pagato per il suo uso di una stanza al motel per gli ultimi due mesi. Ha detto di avergli dato circa 3.000 dollari. Poi mercoledì scorso, ha imparato dalla moglie dell “uomo che era sposato, aveva altre fidanzate ed era” li usano per soldi.”Si aspettava che i soldi fossero rimborsati, secondo i documenti.

Durante il confronto di giovedì con l’uomo, Ziemann ha detto agli investigatori che Sewell gli ha chiesto: “Quale ami di più?”e la moglie dell’uomo fece un’osservazione ridicola sul fatto che fosse spaventato.

L’uomo si liberò dal letto masticando uno dei suoi attacchi, uscì e prese in prestito un telefono dal proprietario del motel per chiamare la polizia.

Ziemann e Belliveau sono sorelle e Belliveau non ha fatto nulla di sbagliato, ha detto Sewell lunedì. “Era lì solo per il sostegno morale. Non usciva nemmeno con lui. Rimase alla porta tutto il tempo e non ha partecipato o niente.”

Related Post

Leave A Comment