Articles

Come Comodità è diventato Thor birra di scelta in Avengers: Endgame

Posted by admin
Comfort che cosa è la birra Thor bevande in Avengers: Endgame
Thor (Chris Hemsworth), con un grado di Comfort, Athena in Avengers: Endgame

Screenshot tramite YouTube

Attenzione: Questa storia contiene spoiler per Avengers: Finale di partita.

Non è insolito che i più grandi blockbuster dell’anno contengano una giusta quota di product placement. Vendicatore: Endgame, la voce 22nd nel Marvel Cinematic Universe che ha frantumato record al botteghino in tutto il mondo dall’apertura lo scorso fine settimana, ha la sua giusta quota: Audi E-Tron GT nero lucido di Tony Stark, un certo fenomeno di videogiochi che è stato giocato per ridere nel secondo atto del film, e una birra artigianale locale che certamente ha guadagnato qualche applauso e sorrisi dal

A quanto pare, il Dio del Tuono è piuttosto importante ventilatore Comfort.

I fan hanno avuto un indizio all’inizio di quest’anno quando una clip rilasciata dal film mostrava Thor, interpretato dall’attore Chris Hemsworth, seduto a un tavolo al quartier generale di Avengers con una ciotola di biscotti e una lattina di Athena Berliner Weisse. Ma il film conteneva anche un grido alla birra più popolare del birrificio, Tropicália IPA, che Thor beve a metà del film dopo che Rocket lo usa come tangente per convincerlo a lasciare New Asgard. (Thor sfoggia anche una camicia Tropicália nel film-devi guardare da vicino per individuarlo.)

Il CEO e cofondatore di Creature Comforts Chris Herron afferma che il birrificio ha saputo per più di un anno che la birra avrebbe fatto un cameo nel film, ma i dettagli erano nebbiosi su cosa sarebbe stato esattamente. “Sapevamo che sarebbe stato in Endgame e non Infinity War, quindi abbiamo solo aspettato per due anni per vedere quanto sarebbe stato usato”, dice Herron. Ha affittato un auditorium al Cine theater di Atene per portare il personale di Creature Comforts a vedere il film, dove tutti hanno sfoggiato le loro magliette Tropicália. Durante la scena in cui Rocket si reca a New Asgard per recuperare Thor, Herron dice che il gruppo è stato un po ‘ deluso nel vedere l’Asgardiano bere una birra non creatura. Ma poi, come un modo per ottenere il dio riluttante per tornare a Avengers HQ, Rocket menziona che ha birra sulla sua nave. Thor chiede, ” Che tipo?”

“Eravamo proprio come,’ Oh per favore, per favore che siamo noi!”Herron ride. Abbastanza sicuro, Thor è stato premiato con Tropicália. “Per tenere una birra creatura è qualcosa che non dimenticherò—e per arrivare a sperimentare che con le persone che hanno contribuito a portare questa azienda a . C’era un sacco di tifo e applausi e festa per i prossimi 10 minuti.”

Mentre Herron dice che il birrificio oggi riceve molte richieste da varie produzioni cinematografiche che chiedono birra o maniglie di rubinetto per essere presenti in una scena, è stata ancora una sorpresa quando la Marvel è venuta a chiamare. La storia—come Herron lo sa, almeno—è che alcuni degli assistenti di produzione che lavorano su Infinity War e Endgame (entrambi i film girati ad Atlanta nel 2017) si sono innamorati della tanto ambita Tropicália, quando il birrificio riusciva a malapena a tenere il passo con la forte domanda per la loro birra più popolare. Volendo caratterizzare un business locale nel film, il team di produzione del film allungò la mano a Comfort e ha chiesto loro di inviare una birra e “una T-shirt double-XL,” Herron ricorda. Quando ha visto Thor indossare una maglietta Tropicália sullo schermo, ha finalmente risposto al mistero di chi fosse quella maglietta, dice. (Il regista di Endgame Joe Russo ha anche sfoggiato una maglietta Tropicália alla convention D23 di Disney nel 2017.)

Herron dice che la reazione di entrambi i fan ad Atene e nella comunità della birra artigianale in tutto il paese è stata estremamente positiva. “Penso che la gente lo veda come una grande vittoria per la birra artigianale”, dice. “È una vittoria per i piccoli ragazzi. Penso che sia davvero sorprendente del team di Marvel e Disney permetterci di essere il prodotto in vetrina invece di vendere quei diritti a Bud Light o qualcosa del genere.”(Creature Comforts non ha pagato né ricevuto il pagamento per essere presenti nel film.)

In una perfetta coincidenza, la gita del venerdì per vedere Endgame è caduta anche nel quinto anniversario dell’apertura al pubblico del birrificio. Herron dice che cinque anni fa, non ha mai pensato che avrebbe avuto una squadra di 100 dipendenti, tanto meno che li avrebbe portati a vedere Creature beer in un film che ha già incassato billion 1,2 miliardi in tutto il mondo.

“È davvero bello vedere una birra artigianale apparire in un film di questa proporzione, perché non è quello che è stato in passato”, dice Herron. “Per i bevitori di birra che hanno contribuito a costruire questa categoria e introdurre la birra artigianale ai loro amici, e per tutti i birrifici artigianali, penso che sia stato solo un grande momento di high-five.”E mentre non ” cambia il mondo” per la birra artigianale—ci sono molte battaglie da vincere, dice—”Spero che l’intera comunità della birra artigianale si dia un po ‘di pacche sulla schiena e dica:” Va bene, stiamo facendo progressi.'”

Pubblicità

Related Post

Leave A Comment