Articles

Big Oyster

Posted by admin

L’Australia è la patria di più di un paio di grandi cose. Il grande paese, è stato detto, ha un amore per oggetti simili-sovradimensionati. The Big Oyster è solo uno di un insieme vagamente correlato di circa 150 sculture e grandi strutture sparse in tutto il paese. La maggior parte di questi, il Big Oyster incluso, servono come alcune delle migliori trappole turistiche del paese e possono essere trovati lungo le principali strade e autostrade o tra destinazioni di viaggio di primo piano.

Un tempo famoso ristorante e negozio di souvenir, il Big Oyster di Taree, nel Nuovo Galles del Sud, è ora una concessionaria di auto. L’Ostrica sembra avere denti giganti e scintillanti, ma queste sono in realtà enormi finestre che consentono una vista panoramica sulla costa e sulla Pacific Highway, che si trova appena fuori. L’ostrica ha un sacco di spazio per i visitatori che vogliono prendere in vista; misura circa 12 piedi di altezza e più di 30 piedi di larghezza.

Mentre probabilmente non sarebbe in grado di indovinare in base alla sua nuova funzione di attrazione per una concessionaria di auto, the Big Oyster è un omaggio ai prodotti locali. Pescatore tirare il fiume Manning, su cui si trova Taree, per più di tre milioni e mezzo di ostriche ogni anno. Il nome Taree è anche creduto di venire da Tareebit, un nome aborigeno per il fico locale. Gli aborigeni usavano quel frutto per integrare la loro dieta principalmente di frutti di mare e pesce del fiume.

Creata come città privata nel 1854 da Henry Flett, il genero di William Wynter, l’uomo che originariamente si era stabilito nella zona nel 1831, Taree ospita oggi circa 20.000 persone. Il centro di un importante distretto agricolo, Taree è più di 300 km a nord di Sydney, ma può essere raggiunto in auto attraverso la Pacific Highway o in treno tramite la North Coast Railway.

Related Post

Leave A Comment